Verbania - C.so Mameli 19
*Culto domenicale ore 10:30

Omegna - Via F.lli Di Dio 64
*Culto domenicale ore 10:30

mercoledì 23 giugno 2010

Otto per mille. Aumentano le firme a favore dei valdesi e metodisti (+ 14,8%)

Bonafede: “Soddisfazione e grande responsabilità”

Roma (NEV), 23 giugno 2010 - Ricevuti i dati di sua competenza relativi alla ripartizione dell'otto per mille del 2007, la Tavola valdese ha comunicato che nel corso di quest'anno riceverà la somma di 10.248.788 euro, circa due milioni in più rispetto all'anno precedente. Il significativo dato è determinato sia dall'incremento del fondo generale IRPEF che dall'ulteriore aumento delle firme che i contribuenti hanno destinato alla Chiesa valdese (Unione delle chiese valdesi e metodiste) arrivati nel 2007 ad oltre 357.000, il 14,8% in più rispetto all'anno precedente. Ancora la Chiesa valdese non partecipa alla ripartizione delle quote non esplicitamente destinate dal contribuente: sulla base della revisione d'Intesa approvata dal Parlamento lo scorso anno, infatti, tali fondi saranno disponibili solo nel 2012.
“Di nuovo quest'anno registriamo un significativo aumento delle firme e delle quote del fondo otto per mille a nostro favore: vogliamo quindi ringraziare quanti ci hanno rinnovato la loro fiducia o ce l'hanno concessa per la prima volta. Vogliamo anche ribadire a loro e a tutti i contribuenti italiani che continueremo a gestire i fondi ricevuti con lo stesso rigore e la stessa trasparenza con cui l'abbiamo fatto in tutti questi anni”, ha dichiarato Maria Bonafede, moderatora della Tavola valdese.
Nel corso di tutte le sue campagne informative sull'otto per mille, infatti, la Chiesa valdese pubblica un dettagliato resoconto sull'utilizzo delle somme ricevute ed esplicita il suo impegno a non utilizzare tali fondi per il culto, la costruzione o la ristrutturazione delle chiese, gli stipendi dei pastori o qualsiasi attività evangelistica.
Al momento il 70% delle somme ricevute va a finanziare progetti sociali, culturali e assistenziali realizzati in Italia, mentre il 30% viene destinato ad analoghe iniziative all'estero.
Maggiori informazioni sull'otto per mille alla Chiesa valdese sono disponibili ai siti www.chiesavaldese.org e www.ottopermillevaldese.it