Verbania - C.so Mameli 19
*Culto domenicale ore 10:30

Omegna - Via F.lli Di Dio 64
*Culto domenicale ore 10:30

mercoledì 19 gennaio 2011

Il presidente dell’Unione battista scrive al presidente Berlusconi

Roma (NEV), 19 gennaio 2011 - In seguito alle vicende di cronaca di questi giorni, il presidente dell’Unione cristiana evangelica battista in Italia (UCEBI), pastore Raffaele Volpe, ha inviato oggi una lettera aperta al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Di seguito riportiamo il testo della lettera.

“Signor Presidente, Le scrivo come presidente dell’Unione Cristiana Evangelica Battista in Italia, ma soprattutto come pastore, per indirizzarLe alcuni passi del Salmo di Davide (101). Davide, come uomo di governo, non seppe sempre gestire bene il delicato rapporto tra il potere e la responsabilità. In questa preghiera che rivolge a Dio, assume degli impegni molto chiari in cui egli impone un limite al suo potere e rende evidente la sua responsabilità.

Pongo alla Sua attenzione questi impegni, lo faccio non solo nel ruolo di pastore, ma anche come cittadino e come credente; in un tempo di degrado morale della vita italiana, Le chiedo di confrontarsi con una Parola più autorevole della mia o di quella di chiunque altro. Una Parola che ha effettivamente il potere di giudicare e di assolvere.

Salmo 101: Canterò la bontà e la giustizia; Avrò cura di camminare nell'integrità; Camminerò con cuore integro, dentro la mia casa; Non mi proporrò nessuna cosa malvagia; Allontanerò da me il cuore perverso; Avrò gli occhi sui fedeli del paese per tenerli vicini a me; Chi cammina per una via irreprensibile sarà mio servitore; Chi agisce con inganno non abiterà nella mia casa.

Nella speranza che Lei potrà riservare a queste parole l’attenzione dovuta, le rivolgo i miei più cordiali saluti.”

Circolare gennaio-febbraio

Per richiedere gratuitamente la versione integrale della nostra lettera circolare scrivere all'indirizzo e-mail: metodisti.verbano@gmail.com

Riforma


martedì 11 gennaio 2011

OMEGNA : La Chiesa Evangelica organizza la celebrazione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia

In occasione della ricorrenza del 17 febbraio ( anninversario del ricoscimento dei diritti civili ai Valdesi e agli Ebrei da parte del re Carlo Alberto di Savoia avvenuto il 17 febbraio 1948)  e del 150° anniversario dell'Unità d'Italia,

La Chiesa Evangelica Metodista di Omegna, 
con il patrocinio della Città di Omegna e della Provincia del Verbano Cusio Ossola, organizza la celebrazione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia con il seguente programma:

CONFERENZA PUBBLICA:

Giovedì 17 febbraio 2011, ore 21 presso il Forum di Omegna
una Conferenza sul tema: "Risorgimento e protestanti",  Relatore: Bouchard, pastore valdese e saggista.

MOSTRA:

Per l'occasione sarà allestita una mostra sullo stesso tema presso la Biblioteca civica di Omegna dal 14 -26 febbraio.

Incontro su Martin Lutero

Parrocchie Cattoliche del Verbano
Chiesa Evangelica Metodista
Parrocchia Ortodossa Romena

Invitano

nell'ambito della Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani 2011

all'incontro:

"Martin Lutero e la Riforma protestante"

Lunedì 24 gennaio, ore 21

presso Centro d'Incontro S. Anna a Verbania Pallanza

Interviene:

Uwe Habenicht, pastore luterano presso la Comunità Evangelica Ecumenica di Ispra-Varese