Verbania - C.so Mameli 19
*Culto domenicale ore 10:30

Omegna - Via F.lli Di Dio 64
*Culto domenicale ore 10:30

lunedì 1 maggio 2017

Ci ha lasciato il diacono Jean-Jacques Peyronel


Il 30 aprile, a Bourdeaux (nella Drôme, Francia), è scomparso Jean-Jacques Peyronel, diacono emerito della Chiesa valdese.

Nato nell'ottobre 1946 a Saint-Agrève (Francia), la sua attività in campo diaconale ha conosciuto un momento fondamentale nel lavoro e poi nella direzione al Convitto femminile valdese di Torre Pellice, successivamente divenuto Comunità alloggio in via Angrogna: tra la fine degli anni '70 e la prima metà del decennio successivo, la struttura di Torre Pellice accolse minori in difficoltà, anche venendo incontro alle richieste dei Servizi sociali da parte della Città di Torino. A fianco al lavoro in questa struttura, Jean-Jacques si impegnò attivamente nel Comitato di redazione dell’«Eco delle valli valdesi – La Luce».
Dopo l'esperienza di Torre Pellice Peyronel è stato direttore del Servizio cristiano di Riesi (1985-1990), struttura nella quale aveva svolto il suo primo servizio per la Chiesa valdese. E poi aveva nuovamente incontrato la redazione dell'«Eco – Luce» sul finire del 1990, contribuendo nel biennio successivo al lavoro di progettazione di quello che sarebbe stato il nuovo settimanale, comune alle chiese battiste, metodiste e valdesi.
Da quando nacque «Riforma» (gennaio 1993), Jean-Jacques ha sempre seguito due settori in particolare: gli studi biblici, programmati e assegnati nella varietà delle impostazioni esegetiche e teologiche che contraddistinguono le chiese del protestantesimo storico in Italia, e le tematiche dell’ecumene internazionale: quel «villaggio globale» che vedeva l’interazione delle Chiese sorelle (ma anche degli organismi dell’internazionale protestante) con la società e con i movimenti del tempo.
I funerali si terranno martedì 3 maggio a Bourdeaux dove si era stabilito dopo l'emeritazione.

Nessun commento: